Iscriviti alla newsletter di gallio.it





×
iscriviti alla newsletter
Val di Nos

Val di Nos

Livello di difficoltà: medio/difficile

La val di Nos, a nord di Gallio, si raggiunge facilmente dalla grande rotatoria all'inizio della strada per Asiago. Numerose tabelle indicative conducono all'apposito spiazzo attrezzato dove trovate il parcheggio ed il pannello principale dell'inizio dei percorsi didattici. Circa 3 chilometri da Gallio, strada all'inizio asfatata ed in salita, quindi pianeggiante e sterrata.
I due sentieri, facilmente percorribili, si sviluppano nel bosco per alcuni chilometri.
Lungo il percorso ad anello si incontrono alcune isole didattiche, con pannelli illustrati che raccontano, in due itinerari "L'Ecosistema del bosco" e "La gestione del bosco".
Comode aree di sosta, con tavoli e panchine in legno, consentono di trascorerre i pomeriggi all'aria aperta, in allegria e completamente immersi nella natura.
La Val di Nos è un luogo incantato per Gallio e l'Altopiano. Secondo la leggenda, Baldrich e i suoi elfi, dopo che gli uomini hanno violato l'accordo di una convivenza pacifica fra le due stirpi, vivono ancor oggi nella valle, preservandola, ma nascondendosi alla vista di coloro che la percorrono.